Simulatore adatto a laptop fascia media

Discussione in 'Generale' iniziata da Shadow, 16 Ottobre 2017.

  1. Shadow

    Shadow New Member

    Buonasera, vorrei riprendere a volare dopo una decina d anni di stop (sono un ex di Falcon 4) e attualmente mi trovo con un portatile modesto, un classico 4GB di Ram e scheda video dedicata con Windows 10, collegato a schermo bello grande.
    Detto ciò volevo chiedere quale dei simulatori utilizzati da voi può girar meglio su questa macchinetta?

    Altra cosa, non ho mai provato IL2 ma ricordo bene la complessità dell' avionica e delle procedure di Falcon 4... secondo voi tentando l' accesso con IL2 l'esperienza potrebbe risultare un pochino più friendly? Oppure anche qui ci sono pagine e pagine di mauali?

    Grazie e a presto!
  2. Shadow

    Shadow New Member

    Ok credo di averlo postato nella sezione sbagliata.. ma nessuno sa dirmi nulla?
  3. 6S.Evil

    6S.Evil Admin Membro dello Staff Pilota 313° F.T.V. Pilota del 6° Stormo

    Ciao Shadow, per tante ragioni diverse è un momento in cui il forum non è molto frequentato.
    Per quanto mi riguarda dovresti fornire maggiori dettagli sul tuo portatile, che scheda video ha? Che processore?
    In effetti se parli di 4 gb di ram la faccenda si fa un po' dura.
    Il2 1946 non è quasi più usato, potresti tentare, ma con le ultime mod per poter volare online dubito ti regga.
    Il2 BoS (Battle of Stalingrad) che è quello attualmente in uso nella seconda guerra mondiale, è troppo pesante ed è praticamente al livello di DCS.
    Insomma se vuoi tentare di volare in single player credo che le uniche possibilità siano Falcon e Il2 46. Per altro dovresti pensare ad un upgrade.

    Riguardo le tue ultime domande ti posso dire che il tipo di esperienza è molto diverso, non è esattamente più friendly. In dcs e falcon la gratificazione sta proprio nella conoscenza della strumentazione avanzata e l'uso dei sistemi di bordo. Per il volo in sè sei aiutato proprio da tali sistemi, quindi per certi versi più semplice.
    Il2 e simulatori della ww1 e ww2, le cose sono all'opposto. L'uso dei sistemi di bordo è molto più semplice, invece di un manuale avrai al massimo una scheda di veloce consultazione. Quello che si complica è proprio l'atto stesso del volo. Devi, almeno per il2 Battle of Stalingrad, conoscere abbastanza bene come un aereo vola, quali sono le forze in campo e acquisire su ore e ore di simulatore la giusta sensibilità ai comandi.
    Nel combattimento aereo, non ci sono tappe da seguire o sistemi che ti aiutano e un combattimento online contro altri player reali può diventare una cosa frustrante, tanto da richiedere mesi di addestramento per raggiungere un buon livello.
    Insomma due mondi abbastanza differenti che sono friendly per aspetti diversi.

Condividi questa Pagina